Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Metti in moto il tuo futuro

Metti in moto il tuo futuro

Scopri le nostre offerte formative

Cena ex allievi Cnos

Cena ex allievi Cnos

Non mancare!

La filiera della solidarietà

La filiera della solidarietà

Consegna borse di studio e attestati di qualifica

SAL

SAL

Sportello al Lavoro

Buona estate!

Buona estate!

Le lezioni riprendono il 15 Settembre

Questo non è una canzone

Di Denis Ceccarelli

Questo non è una canzone

Il prof. Ian Giovanni Soscara ci tiene molto a sottolineare che “Datemi un martello” non è semplicemente un brano hip hop, ma un vero e proprio progetto didattico. L’idea nasce dall’esperienza con i ragazzi durante le lezioni di comunicazione, quando il docente intercetta la modalità espressiva di molti allievi che nelle loro produzioni linguistiche utilizzano lo slang tipico del rap. La proposta di cercare di scrivere un testo per un brano musicale viene subito ben accolta e in molti si cimentano in questo esercizio dove convergono grammatica, sintassi, pragmatica, semantica e metrica. Il soggetto della canzone coincide con un progetto interdisciplinare omonimo, ovvero la costruzione in officina di un martello, che nel testo diventa una metafora: “Datemi un martello per battere sul testo” e, aggiunge l’insegnante, “il martello è uno strumento che serve a distruggere e ad abbattere e che idealmente potremmo utilizzare per abbattere le barriere culturali, e allo stesso tempo serve per costruire”, con una chiara allusione all’analogia col lavoro educativo che insieme ai ragazzi ci impegna quotidianamente.

La creatività, senza rigore metodologico non serve a nulla. È per questo che la band, che nel tempo si è ridotta a quattro autori-cantanti e ad un ballerino coreografo, si è impegnata per mesi concentrandosi sul suono, sul timing e sui movimenti, fino ad arrivare straordinariamente preparati al giorno della registrazione in studio. Anche i tecnici audio e video, Mattia Dallara e Antonio Martorana, si sono piacevolmente stupiti ed hanno ammesso che i ragazzi del cnos hanno avuto performances da professionisti.

La presentazione ufficiale coincide con l’inaugurazione del sito del Cnos, il quale raccoglie sia il videoclip che la galleria fotografica correlata all’evento. Il teatro San Luigi, cornice ormai collaudata degli eventi culturali del Cnos, raggiunge per l’occasione presenze da tutto esaurito e si popola di autorità politiche e istituzionali, come  gli onorevoli Bruno Molea e Marco Di Maio e alcuni assessori provinciali, come Denis Merloni e Bruna Baravelli, ma anche di dirigenti scolastici e di allievi provenienti da diverse scuole di ordine e grado della città.

Il successo del brano è evidente e si evince dagli applausi scroscianti che si raccolgono ad ogni presentazione o esibizione e dalle visite al canale youtube che stanno aumentando in modo iperbolico.

Well Done Guys!!! ;)

 

Iscriviti per ricevere tutte le news del Cnos Fap di Forlì

Copia qui il codice 

Informativa sulla privacy

Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili) La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da Centro Formazione Professionale Don Bosco per le seguenti finalità:

  • adempiere alle Sue specifiche richieste
  • attività di informazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Centro Formazione Professionale Don Bosco connessi con le richieste da Lei effettuate

I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.

Il conferimento dei dati ha natura facoltativa, tuttavia il mancato consenso al trattamento degli stessi potrebbe impedire l'adempimento alle richieste effettuate.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terze parti, ma potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.

A norma dell'art. 7 del Codice, Le comunichiamo che ha diritto di:

  • avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi
  • ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione
  • opporsi al trattamento per motivi legittimi.

In particolare, qualora Lei inoltri a Centro Formazione Professionale Don Bosco la richiesta di cancellazione dei suoi dati personali, Centro Formazione Professionale Don Bosco provvederà immediatamente a tale cancellazione senza ulteriori avvisi e/o comunicazioni e ciò comporterà l'immediata cessazione del servizio.

Titolare e responsabile del trattamento è Centro Formazione Professionale Don Bosco. Per ogni comunicazione e/o richiesta in relazione al trattamento dei suoi dati personali, La preghiamo di scrivere a direzione.forli@cnos-fap.it.