Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Metti in moto il tuo futuro

Metti in moto il tuo futuro

Scopri le nostre offerte formative

SAL

SAL

Sportello al Lavoro

Buona estate!

Buona estate!

Le lezioni riprendono il 17 Settembre

Buongiorno

Buongiorno

Il “Buongiorno” è un appuntamento quotidiano, durante il quale, dalle 8:15 alle 8:30, prima dell’avvio delle lezioni, un educatore incontra gli allievi per proporgli riflessioni su temi educativi e valoriali. L’appuntamento,che riprende la tradizione salesiana della “buonanotte” data da don Bosco ai suoi ragazzi, vede impegnati come oratori a turno il Direttore del CFP, lo Psicologo Scolastico, il Direttore dell’Opera Salesiana e qualche formatore. In occasioni particolari, come la presenza di ospiti d’eccezione, quali le istituzioni locali o campioni provenienti dal mondo sportivo, il Buongiorno viene prolungato e gli ospiti diventano relatori, prestandosi a rispondere alle domande dei discenti.

Negli anni il Buongiorno è stato sempre più strutturato nella programmazione, avvalendosi di un calendario che prevede un macro tema mensile ed un Leitmotive annuale dettato dalla Strenna del Rettor Maggiore.

Anche la modalità oratoria si è evoluta e, al passo con i tempi, si avvale oggi di strumenti multimediali che consentono la proiezione di filmati o l’ascolto musicale.

il buongiornoGli allievi sono particolarmente legati a questo appuntamento e, non di rado, a distanza di anni dalla qualifica, quando tornano a trovare i formatori, citano, tra un ricordo e l’altro, le suggestioni nate al Buongiorno.

Questa prassi ha la caratteristica della prevenzione e della promozione del benessere, perché consente di rasserenare, di stimolare, di esortare o, più semplicemente, di informare. Allo stesso tempo, grazie al suo stile maieutico e interrogativo, consente approfondimenti nelle lezioni umanistiche e costituisce un pattern che connette e dà senso a tutte le azioni del centro di formazione professionale.

In fondo, il Buongiorno si vede dal mattino!

Programma “Buongiorno” 2017 – 2018

MESE ARGOMENTO APPROFONDIMENTI
Settembre C’era una volta L’ultima ruota del carro Una nuova creazione: La classe; Il mio nome era già scritto ; la ricchezza della diversità di PROVENIENZA; Il CFP una scelta Obbligata?; un nuovo modo di guardarsi: IL BUONGIORNO; IL Volto: il protagonista della Formazione professionale; Il cancello della progettualità; L’ERRORE : un modo per arricchire l’esperienza
Ottobre I tre colori dell’appartenenza Cirenei della gioia; Non dimenticare chi sei: Una Forza; la campana della Speranza; Chiamati a condividere e riflettere la gioia; I formatori : collaboratori e costruttori del presente; Le mie Mani fatte per modellare ; Contribuire al cambiamento; il Laboratorio: centro della mia giornata e della relazione; Le regole: la patente della responsabilità
Novembre Guadare le cose alla rovescia Levare lo sguardo verso l’eterno; La parola al passato : i defunti; Guardare nella stessa direzione: l’interdisciplinarietà; l’Umiltà: la vera intelligenza Operativa; L’ecologia degli ambienti e della quotidianità; la bellezza del Pensiero; il laboratorio : il luogo dell’arte; Poniti un obbiettivo: no alla fretta del fare; Avere sempre ragione è come arrampicarsi sulle cime
Dicembre La forza della Parola Conoscersi per valutarsi: la pagella; IL presente: il verbo dell’Amore Eterno; Trasformare i problemi in opportunità; La culla  del bambino : il Natale; i giorni della settimana : un modo per continuare la creazione; Siamo fatti di cielo; Beati i Puri di Cuore; La vera Forza : il silenzio; IL vero pericolo: abbracciare L’apatia
Gennaio Aspettare: divoratore di motivazioni

Il Cortile : il luogo del racconto e del sogno; Il tempo : un luogo magico per comprendere; Il sogno ha bisogno di un maestro; Tutto è possibile quando la terra diventa argilla; siamo fatti per volare; il cuore il luogo della speranza; Da mihi animas caetera tolle; L’incontro con la produzione: l’Azienda; Mettere il proprio Timbro: la cordialità; la bocciatura è sbocciata; la vera lotta quotidiana: ESSERE VERITIERI

Febbraio La bellezza della Solidarietà La costituzione: il nostro modo di vivere; Fai il bene evita il male: legge universale; due pezzi di legno per oltrepassare la riva : la croce; IL CFP : una collocazione provvisoria; diventare esperti del SI; dall’IO al NOI; La gentilezza la vera divisa della formazione Professionale; Il vero pericolo : L’abitudine; abilitarsi al pentimento
Marzo Metti la tua volontà al servizio della quotidianità Il cuore della conoscenza; essere fedeli ai propri valori; non c’è amore e partecipazione  senza sofferenza ; Saper attendere : verbo infinito; non basta amare è necessario DARE Amore; La tua giornata ; il risultato di grandi decisioni; abbattere le barriere della divisione; Il capolavoro dell’officina :la vera Rivoluzione; L’incontro con il sogno : le aziende; Affrontare le sconfitte
Aprile L’uomo è il vero terreno della semina Il potere dei segni; è il desiderio che ti permette di affrontare le sfide; Il vento del cambiamento: lo stage; al magia del momento; La strada: il luogo dei ricordi e delle decisioni; Il percorso al contrario; sintonizzarsi sulla frequenza della puntualità; la ruota di scorta; incominciare a saldare i vari pezzi (Carattere); Tutte le storie hanno un lieto Fine?
Maggio Oramai: il peccato che uccide i sogni Nutrirsi di Tempo;  No alle addizioni si alle sottrazioni per moltiplicare; Impara a dispiegare le vele della progettualità; La vera assunzione : fare Esperienza; La rosa : il fiore della ferialità ; Oramai ; La partecipazione alla costruzione: L’imprenditore; Foglio e penna per scrivere una nuova Storia; impara a non dimenticare chi sei; scrivo il mio curriculum
Giugno La bellezza del coraggio No al castello delle Paure; mi avvio verso nuove mete; Un Selfie per rimanere in contatto.


Articolazione Settimanale

 

GIORNO RELATORE
Lunedì Direttore CFP
Martedì Direttore Opera Salesiana
Mercoledì Psicologo scolastico
Giovedì Economo
Venerdì Formatore
Sabato Direttore CFP

Articolazione Settimanale

NB: il programma è indicativo; eventuali variazioni dello stesso verranno comunicate per tempo agli incaricati dell’iniziativa

Iscriviti per ricevere tutte le news del Cnos Fap di Forlì

Copia qui il codice 

Informativa sulla privacy

Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili) La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da Centro Formazione Professionale Don Bosco per le seguenti finalità:

  • adempiere alle Sue specifiche richieste
  • attività di informazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Centro Formazione Professionale Don Bosco connessi con le richieste da Lei effettuate

I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.

Il conferimento dei dati ha natura facoltativa, tuttavia il mancato consenso al trattamento degli stessi potrebbe impedire l'adempimento alle richieste effettuate.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terze parti, ma potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.

A norma dell'art. 7 del Codice, Le comunichiamo che ha diritto di:

  • avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi
  • ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione
  • opporsi al trattamento per motivi legittimi.

In particolare, qualora Lei inoltri a Centro Formazione Professionale Don Bosco la richiesta di cancellazione dei suoi dati personali, Centro Formazione Professionale Don Bosco provvederà immediatamente a tale cancellazione senza ulteriori avvisi e/o comunicazioni e ciò comporterà l'immediata cessazione del servizio.

Titolare e responsabile del trattamento è Centro Formazione Professionale Don Bosco. Per ogni comunicazione e/o richiesta in relazione al trattamento dei suoi dati personali, La preghiamo di scrivere a direzione.forli@cnos-fap.it info@pec.cnosfapforli.it.