Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Metti in moto il tuo futuro

Metti in moto il tuo futuro

Scopri le nostre offerte formative

SAL

SAL

Sportello al Lavoro

Buona estate!

Buona estate!

Le lezioni riprendono il 17 Settembre

Educazione alla cittadinanza

Educazione alla cittadinanza

Tra i mandati di don Bosco per i suoi educatori spiccava il monito di aiutare i ragazzi a divenire onesti cittadini. Questo invito viene raccolto e si traduce annualmente per gli allievi del Cnos in attività di educazione alla cittadinanza che consentono agli allievi di entrare in contatto con i principali rappresentanti istituzionali del territorio e di avviare con loro approfondimenti su temi di educazione civica già affrontati in sede didattica.

I principali appuntamenti di educazione alla cittadinanza sono:

  • Consegna della Costituzione della Repubblica italiana ad opera del sindaco di Forlì all’interno della sala consiliare del Comune: dopo una cerimonia, il primo cittadino stringe la mano ad ogni allievo consegnandogli una copia della Costituzione.
  • Incontro con il Prefetto, talvolta nella sede della Prefettura di Forlì-Cesena, talaltra presso il Cnos, il rappresentate governativo sul territorio accompagna gli allievi all’interno di un percorso storico finalizzato all’approfondimento sul tema e affronta una disamina sulle principali funzioni attribuite a questa importante figura istituzionale.
  • Incontro con il Questore, presso il CFP, per un incontro improntato sul rispetto della legalità.
  • Incontro con la Polizia Municipale, in aula per approfondire i temi della sicurezza stradale e per dare spazio alle numerose curiosità degli allievi.

Ogni esperienza viene documentata e raccontata all'interno del giornale Il Gallo, per la cui lettura rimandiamo alla sezione dedicata. Di seguito riportiamo una lettera emblematica, scritta da un allievo in occasione dell’ultima consegna della Costituzione, che riassume molti dei significati che animano questi percorsi di educazione alla cittadinanza:

"Illustrissimo Assessore, siamo onorati per l’attenzione che Lei e l’Amministrazione comunale avete dimostrato nel convocarci e La ringraziamo anche a nome del Direttore del CFP e di tutti i formatori. Sapere che Lei, come tanti altri colleghi che occupano posti rilevanti all’interno della città, ha a cuore il destino dei giovani, accorcia la distanza tra noi e le istituzioni e ci fa sentire compresi nella vivacità tipica della nostra età. Per noi ragazzi della formazione professionale è molto importante partecipare a questo appuntamento, in quanto i temi legati all’educazione alla cittadinanza sono di vitale importanza per inserirci nel mondo del lavoro e degli adulti.

Infatti, durante l’anno formativo incontriamo importanti istituzioni del territorio e ci impegniamo con l’esperienza quotidiana nell’integrazione culturale.

La Costituzione della Repubblica italiana che oggi riceviamo è il coronamento di un percorso che ci ha visti impegnati come studenti e come persone che si interrogano sulle proprie responsabilità e sull’importanza del binomio diritti e doveri.

Quindi, quella odierna ci appare come una tappa fondamentale di un percorso volto a renderci cittadini consapevoli ed innamorati del territorio che abitano.

L’esempio che oggi ci proponete è per noi molto importante: il rispetto e l’attenzione che ci offrite è un insegnamento che coltiveremo con cura.

Grazie di cuore.

I ragazzi del Cnos-Fap"

Iscriviti per ricevere tutte le news del Cnos Fap di Forlì

Copia qui il codice 

Informativa sulla privacy

Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 (trattamento dei dati sensibili) La informiamo che i Suoi dati verranno raccolti da Centro Formazione Professionale Don Bosco per le seguenti finalità:

  • adempiere alle Sue specifiche richieste
  • attività di informazioni commerciali relative a prodotti e servizi di Centro Formazione Professionale Don Bosco connessi con le richieste da Lei effettuate

I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici.

Il conferimento dei dati ha natura facoltativa, tuttavia il mancato consenso al trattamento degli stessi potrebbe impedire l'adempimento alle richieste effettuate.

I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terze parti, ma potranno essere messi a conoscenza degli incaricati della specifica operazione.

A norma dell'art. 7 del Codice, Le comunichiamo che ha diritto di:

  • avere conferma dell'esistenza o meno di Suoi dati presso di noi
  • ottenere aggiornamento, rettifica o integrazione dei dati o il loro blocco o cancellazione per violazione di legge o cessata necessità di conservazione
  • opporsi al trattamento per motivi legittimi.

In particolare, qualora Lei inoltri a Centro Formazione Professionale Don Bosco la richiesta di cancellazione dei suoi dati personali, Centro Formazione Professionale Don Bosco provvederà immediatamente a tale cancellazione senza ulteriori avvisi e/o comunicazioni e ciò comporterà l'immediata cessazione del servizio.

Titolare e responsabile del trattamento è Centro Formazione Professionale Don Bosco. Per ogni comunicazione e/o richiesta in relazione al trattamento dei suoi dati personali, La preghiamo di scrivere a direzione.forli@cnos-fap.it info@pec.cnosfapforli.it.